come scoprire un tradimento su whatsapp

Tradimento chat WhatsApp: quali sono le cose che devi sapere | 2024 Aggiornato

Il mondo della comunicazione non è più stato lo stesso da quando WhatsApp si è insinuato all’interno delle nostre vite in maniera particolarmente prepotente. L’applicazione di messaggistica infatti è riuscita a proporre comunicazioni istantanee, affidabili, multimediali per prezzi bassissimi prima e del tutto nulli poi, offrendo una comodità che prima, semplicemente non c’era.

Questa comunicazione di molto semplificata ha aumentato il numero di persone che utilizzano WhatsApp ad aumentare; con questo valore che sale è salito anche il numero di persone che utilizzano WhatsApp per tradire. Ecco perché in tanti hanno iniziato a chiedersi come scoprire un tradimento su WhatsApp.

I messaggi di WhatsApp possono suggerire tradimenti?

Per prima cosa è necessario capire in quale misura i messaggi su WhatsApp possono costituire effettivamente un tradimento; alla fine quest’ultimo si dovrebbe considerare tale solo quando c’è di mezzo un atto carnale o un azione pragmatica, giusto? A sua spese l’ha scoperto il protagonista di un caso giudiziario analizzato dal tribunale di Pistoia.

In questo caso il tradimento è avvenuto sulla chat WhatsApp e i giudici, dopo aver appurato che questi messaggi erano stati scritti effettivamente dal proprietario del telefono (in questo caso il marito in una coppia), non ha potuto far altro che certificare il fatto. Il tradimento WhatsApp è reale ed è qualcosa contro cui sarebbe bene armarsi n qualche maniera.

mSpy

eyeZy

Moniterro

Haqerra

Prezzo

€9.91 / mese

€9.99/ mese

€9.99/ mese

€8.50/ mese

Dispositivi

iOS/ Android

iOS/ Android

iOS/ Android

iOS/ Android

Assistenza

24/7: telefono, e-mail, chat dal vivo

24/7: telefono, e-mail, chat dal vivo, social media

24/7: email

24/7: email

Funzioni

Registri delle chiamate, messaggi WhatsApp, messaggi di Facebook, tracciamento GPS, monitoraggio del testo

Cattura delle chiavi, localizzatore, ricerca file, occhio sul web, blocco connessione, analizzatore di chiamate

WhatsApp, localizzazione GPS, keylogger, Instagram, Snapchat, Facebook, chiamate, chronologia di naviagazione

Social media, pozicione GPS, chiamate e contatti, SMS e Messenger, cronologia del browser e preferiti, foto e video

Valutazione

WhatsApp può essere usato per tradire?

Anche in questo caso la risposta è molto semplice da capire: certo che si. Legalmente la cosa viene riconosciuta perché il tradimento su WhatsApp non è molto diverso dal tradimento per SMS o dal tradimento attraverso telefonate o incontri segreti; si tratta pur sempre di tradire la fiducia di una persona.

Chiedersi come permette di incontrare risposte variegate: di base attraverso WhatsApp è possibile scambiarsi messaggi ma non solo; è possibile inviarsi foto, inviarsi video, registrazioni audio, fare video chiamate, scambiarsi la posizione geografica e così via: una varietà tale di input, fortunatamente, rende semplice intercettare i segnali che tua moglie ti tradisce.

Come capire se ti tradisce con WhatsApp: segnali

tradimento chat whatsapp

Abbiamo parlato di segnali di tradimento perché questi possono essere terribilmente utili quando si ha a che fare con una relazione che include anche un sistema di comunicazione variegato come WhatsApp. Per sapere come capire se una ragazza ti tradisce su WhatsApp puoi fare attenzione a una serie abbastanza lunga di elementi:

  • Notate che il partner tende a utilizzare WhatsApp con una costanza in precedenza assente, spesso a orari strani o inconsueti;
  • L’altra persona tende a stare su WhatsApp quando non dovrebbe, mentre sta lavorando o mentre vi dice che è impegnato;
  • Il partner diventa improvvisamente felice quando è su WhatsApp e non state guardando con chi sta parlando; sta nascondendo qualcosa;
  • Il partner ha modificato il codice di sblocco dello smartphone, impedendovi in qualsiasi maniera di accedere al suo telefono;
  • il partner cura di più il suo aspetto fisico, fa regali in maniera casuale e diventa improvvisamente triste senza motivo

Come scoprire un tradimento su WhatsApp: è legale?

Abbiamo visto come capire se ti tradisce con WhatsApp e fin qui tutto ok: il dubbio adesso è un’altro ed è molto importante da dirimere: sapere come scoprire se il tuo ragazzo ti tradisce su WhatsApp è un’azione legale? Un dubbio decisamente legittimo, specie considerando la complessità delle leggi.

Di base senza permesso l’azione del leggere i messaggi altrui si configura sotto trattamento illecito di dati personali, un reato; le cose però sono molto più sfumate di cosi: se si spiano i messaggi per tutelare il proprio diritto di difesa il reato decade e tutto dipende dalla situazione in questione.

Utilizzare Spynger per beccare il partner fedifrago

come spiare il whatsapp di un altra persona con spynger

In tal senso la cosa migliore da fare è appoggiarsi a uno strumento per poter accedere in maniera discreta al contenuto dell’account WhatsApp di qualcuno. Esiste tutto un universo di strumenti inquadrabili sotto la definizione di “applicazioni per il monitoraggio” che possono essere utilizzate anche come app per spiare WhatsApp.

Spynger è uno dei nomi più interessanti tra quelli che vengono proposti dal mercato: parliamo di un’applicazione compatibile tanto con Android quanto con iOS che è perfetta per beccare i messaggi WhatsApp legati ai tradimenti. Niente sfugge a Spynger e l’applicazione è in grado di tenere tutto quanto sotto controllo con grande precisione.

Volete un’esempio? Con Spynger è possibile accedere al registro delle chiamate ricevute e effettuate attraverso l’applicazione, così da non farsi mancare nulla. Non manca un database con all’interno tutti i messaggi ricevuti e inviati, oppure la possibilità di vedere tutti quanti i file multimediali scambiati con tutti quanti i numeri presenti in rubrica.

Il bello è che Spynger non si ferma qui e permette di monitorare anche altre applicazioni: social network come Instagram, strumenti per la messaggistica come Line e così via. Non manca poi la possibilità di monitorare la posizione del telefono attraverso il GPS o di avere una lista delle applicazioni installate sul telefono.

Come installare Spynger per scoprire i tradimenti

Vediamo insieme cosa bisogna fare per poter installare un’applicazione per il monitoraggio come Spynger e iniziare a tenere d’occhio il proprio partner, così da scongiurare l’eventualità di un tradimento. Il procedimento da seguire per installare quest’applicazione per il monitoraggio è alla portata di tutti e non richiede particolari abilità informatiche.

  1. Per prima cosa è necessario creare un account sul sito ufficiale dell’applicazione con un indirizzo email valido
  2. Fatto questo è necessario specificare la tipologia di dispositivo sulla quale si vuole fare il monitoraggio; questo darà accesso all’eseguibile corretto
  3. Ora arriva il momento di scegliere quale abbonamento acquistare tra quelli disponibili; più è duraturo l’abbonamento e meno si paga
  4. Ad abbonamento pagato si riceverà, tramite email, un messaggio con tutti i dettagli relativi all’ordine tra pannello di controllo e app da installare
  5. Su Android sarà necessario, prima di installare effettivamente l’applicazione, disattivare Google Play Protect dalle impostazioni del Play Store
  6. Su iOS invece sarà necessario aprire la dashboard dell’applicazione e inserire le credenziali dell’account iOS della persona da monitorare
  7. Su Android sarà necessario seguire le istruzioni a schermo al fine di procedere all’installazione, condendo ogni volta i permessi richiesti
  8. Terminata l’installazione sarà necessario inserire, nel campo compilabile che compare, il codice di registrazione ricevuto per email!

Beccare un traditore su WhatsApp gratis: si può?

Ti sei mai chiesta “come faccio a controllare WhatsApp di mio marito” senza avere soldi da spendere? Qualche metodo esiste anche se non possono assicurare le funzionalità e la semplicità d’uso di un’applicazione per il monitoraggio come la sopracitata Spynger. Vediamo insieme i metodi più utili ed efficaci.

Usare WhatsApp Web a proprio vantaggio

messaggi whatsapp tradimenti

Se volete sapere come scoprire se il vostro ragazzo tradisce su WhatsApp, questo metodo è il più semplice. WhatsApp Web è il nome della web app con cui è possibile utilizzare il sistema di messaggistica comodamente dal computer di casa propria, lasciando da parte le tastiere virtuali in favore di quelle fisiche. Basta semplicemente sincronizzare lo smartphone dove viene utilizzato il profilo WhatsApp che si vuole monitorare con un proprio computer.

Dalla schermata principale di WhatsApp su smartphone è infatti possibile selezionare la voce WhatsApp Web; questa farà comparire un sistema per il riconoscimento dei QR Code con sui sarà necessario inquadrare un codice sul computer; questo darà inizio alla sincronizzazione tra i due dispositivi permettendoci di utilizzare liberamente WhatsApp.

Il metodo è semplice ma è tutto fuorché utile nella maggioranza delle circostanze; questo perché il proprietario del telefono vedrà immediatamente che qualcuno sta utilizzando un’istanza di WhatsApp Web, cosa non comune durante l’utilizzo. Non è la maniera migliore per non farsi scoprire, per capirci.

Scoprire le password salvate su Google per accedere ai backup

Se diciamo allo smartphone di eseguire backup regolari questi ultimi saranno posizionati all’interno di una delle cartelle di Google Drive; accedendo a questi backup e sostituendoli a quelli del proprio account WhatsApp con una nuova installazione è possibile leggere i messaggi WhatsApp del telefono che vogliamo monitorare.

Per fare ciò è necessario avere le credenziali di accesso a Drive e una maniera intelligente per fare ciò è utilizzare a proprio vantaggio il gestore di password di Google Chrome che, su PC, non richiede l’inserimento di alcuna password per essere utilizzato. Semplice, no? Purtroppo a volte non abbastanza.

Questo perché solo la versione PC di Google Chrome non richiede credenziali d’accesso per poter utilizzare il gestore di password mentre la versione smartphone si; se poi il browser utilizzato è un altro ancora? Se si utilizza Google Chrome ma non si impiega il gestore di password? Le variabili in gioco sono troppe per dare una qualche certezza.

Impiegare il Touch ID a proprio vantaggio

come capire se ti tradisce con whatsapp

Un altro modo per poter scoprire cosa viene fatto con WhatsApp dal proprio partner è quella più semplice: prendere il suo cellulare quando è sbloccato e navigare  dentro WhatsApp alla ricerca di informazioni utili. Per poter semplificare ulteriormente la cosa il nostro consiglio è quello di aggiungere un impronta digitale per effettuare l’accesso in autonomia.

Una volta che il telefono è sbloccato, infatti, potenzialmente aggiungere una nuova impronta digitale al telefono è davvero facile: basta aprire le impostazioni dello stesso, cercare la voce dati biometrici e dire al telefono che si vuole aggiungere una nuova impronta; con questa sarà possibile sbloccare il telefono quando si preferisce.

Purtroppo alcuni modelli di telefono richiedono che per l’aggiunta di nuovi dati biometrici si debba riconfermare attraverso l’impronta già presente, creando un circolo vizioso dal quale uscire è sostanzialmente impossibile. Questo rende la pratica poco applicabile nel mondo reale, generando più problemi che altro non offrendo, nel mentre, la velocità delle applicazioni per il monitoraggio.

Conclusioni

WhatsApp è uno strumento utilizzatissimo, tanto in Italia quanto nel mondo; l’applicazione è di estrema popolarità ed è per questo che tanti lo utilizzano per tradire il proprio partner o per mentire a chi si ha vicino. Le applicazioni per il monitoraggio permettono di scoprire la verità: basta acquistare un abbonamento e installarle sul telefono della persone che si vuole monitorare!

Flaviano Ricci

Flaviano Ricci è un autore presso oasiwwfpolicoro.net, un sito dedicato a scoprire tutti i segreti con il cellulare. Specializzato in tematiche di sicurezza informatica e privacy, Ricci fornisce informazioni dettagliate su come proteggersi e navigare nel mondo digitale. Tra i suoi articoli più popolari ci sono guide su come hackerare un iPhone, spiare Instagram senza essere scoperti, e rintracciare telefoni cellulari. Con una forte passione per la tecnologia e la curiosità innata verso la privacy altrui, Ricci si dedica a educare i lettori su come mantenere la propria sicurezza online.

5 commenti su “Tradimento chat WhatsApp: quali sono le cose che devi sapere | 2024 Aggiornato”

  1. Ho trovato questo articolo estremamente utile per capire come scoprire un tradimento su WhatsApp. Le tecniche spiegate sono chiare e facili da seguire. Grazie ai suggerimenti, ho potuto finalmente chiarire alcuni dubbi che avevo sulla mia relazione.

  2. Ottimo lavoro su questo articolo! I consigli sono pratici e ben spiegati. Grazie a questa guida ho potuto chiarire molti dubbi e gestire meglio la mia situazione. È sempre utile avere risorse così ben strutturate a portata di mano.

  3. Le informazioni fornite nell’articolo sono utili, ma trovo che il controllo delle chat sia una soluzione estrema. Forse sarebbe meglio affrontare la questione direttamente con il partner, piuttosto che ricorrere a metodi invasivi.

  4. Questo articolo è stato una vera salvezza. Grazie alle informazioni dettagliate, sono riuscita a capire meglio alcune situazioni ambigue nella mia relazione. Le tecniche proposte sono semplici da seguire e molto efficaci. Consigliatissimo!

  5. Livio Cremonesi

    L’articolo su come scoprire se la tua ragazza messaggia con un altro è stato un vero toccasana. Mi ha dato diverse idee pratiche per affrontare i miei sospetti senza sembrare paranoico. Consiglio davvero di leggere attentamente ogni passo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *